I 5 video musicali più iconici da 50 centesimi

2022-11-03

Sono passati quasi 20 anni da quando la hit del rapper 50 Cent del 2003 "In Da Club" ha scalato le classifiche e ha lasciato il musicista come uno degli artisti hip-hop più riconoscibili d'America . Da allora, 50 Cent si è cimentato in altre incursioni in diverse parti del mondo dello spettacolo, incluso il mettersi davanti alle telecamere e dietro le quinte per serie come  Power

Prendiamoci un momento per riflettere su cinque dei video musicali più iconici della star che lo hanno aiutato a portarlo dove è oggi. 

5. "In Da Club"

IMVDb mostra una lunga lista di canzoni di successo per 50 Cent, ma la hit del 2003 "In Da Club" è l' unico dei numerosi singoli degli anni '50 ad arrivare in cima alle classifiche. È anche la canzone responsabile di averlo lanciato nello status di superstar. Il video si apre con un veicolo sgargiante che attraversa strade deserte “Somewhere . . .” prima di portarci all'interno di un bunker futuristico dove un video di Eminem è in riproduzione sul muro. Poco dopo, si vedono  Eminem e il dottor Dre guardare mentre i chirurghi robot terminano le operazioni su un 50 Cent privo di sensi (o disattivato).

Il resto del video ci porta attraverso la canzone con la sua iconica battuta "è il tuo compleanno". Mentre i testi sono una riflessione piuttosto semplice sull'ubriacarsi e fare sesso, il video ha un significato più profondo in cui il "compleanno" è il giorno della creazione di questo futuristico 50 Cent, che annuncia contemporaneamente la sua "nascita" nell'hip-hop mainstream scena. 

4. "PIMP" (Snoop Dogg Remix)

50 Cent e Snoop Dogg agli MTV Video Music Awards 2003 | Jeff Kravitz/FilmMagic tramite Getty Images

Cosa potrebbe esserci di più iconico della musica nel periodo di massimo splendore di 50 Cent dell'iPod con la ghiera cliccabile? Ecco come si apre questo video di YouTube .

Quello che inizia come un tipico tropo hip-hop dell'artista circondato da donne poco vestite prende una svolta per l'assurdo quando la scena si interrompe al "Pimp Legion of Doom Headquarters", uno spazio addobbato con una fila di uomini (Snoop Dogg che interpreta un personaggio al centro) in una serie caricaturale di abiti "magnaccia". Mentre valutano se far entrare o meno il nuovo arrivato 50 Cent nella Legione, 50 alza il suo bastone magico, un bastone d'oro lucido. 

A quel punto, la scenetta torna alla canzone e al verso di Snoop Dogg. Mentre 50 Cent ha visto molte collaborazioni interessanti nel corso degli anni, questa versione giocosa dell'essere un "magnaccia" poteva essere realizzata solo con Snoop. 

3. "21 domande"

"21 Questions" fa un'incursione nella modalità narrativa per i video musicali che sono diventati sempre più popolari durante la sua uscita nel 2003. Il video si apre con 50 Cent nei panni di un personaggio di spaccio di droga che conta felicemente i suoi soldi a casa con il suo partner quando la polizia sfonda la porta. Mentre i due cercano di svuotare la droga e nascondere i soldi, è chiaro che non se la caveranno. 

La scena si interrompe a 50 Cent sul retro di un'auto della polizia con molti altri uomini, e lui canticchia il testo: una canzone sul fatto che la ragazza del cantante lo amerebbe o meno se non fosse ricco. Il video ha anche una svolta finale che dovresti controllare se non l'hai mai visto prima! 

2. "Molti uomini (augurano la morte)"

Un altro video che adotta un approccio cinematografico al suo soggetto, "Many Men (Wish Death)" si apre con una voce fuori campo mentre il narratore riporta gli spettatori a "cominciare dall'inizio". Poiché il personaggio di 50 Cent è vittima di una sparatoria, la canzone inizia e il testo si concentra sul fatto che 50 è l'obiettivo di "molti uomini". L'intera atmosfera della canzone è in contatto con un'era di gangsta rap di cui 50 Cent ha parlato da allora  come una sorta di arte perduta. 

Il resto della canzone attraversa una serie di scene di vendetta, indagini della polizia e la storia di "due ragazzi di strada, ora uomini", che sono finiti in una feroce faida.

1. "Solo un po'"

"Just a Lil Bit" è un altro video in cui 50 Cent interpreta un personaggio. Questa volta si chiama El Jefe. Affiancato da un trio di donne meravigliose, El Jefe e il suo gruppo hanno viaggiato in un altro paese per fare una baldoria che si conclude con una borsa piena di soldi e diverse scene del crimine. 

Mentre le donne aiutano El Jefe a sconfiggere i suoi rivali attraverso il potere della seduzione, l'intero video ha una sorta di Bonnie e Clyde che incontrano il gangsta rap. 

CORRELATO:  Perché 50 Cent crede che le strade non abbiano nulla a che fare con il suo successo

Suggested posts

La stagione 1 di "Mercoledì" ha un enorme mistero al centro

La stagione 1 di "Mercoledì" ha un enorme mistero al centro

Il "mercoledì" di Netflix è molto più del tipico dramma adolescenziale, infatti la prima stagione ha un enorme mistero al centro.

L'esperto di linguaggio del corpo sottolinea la sottile mossa di Kate Middleton che ha permesso a Camilla Parker Bowles di brillare durante la visita di stato

L'esperto di linguaggio del corpo sottolinea la sottile mossa di Kate Middleton che ha permesso a Camilla Parker Bowles di brillare durante la visita di stato

Kate Middleton non voleva togliere i riflettori a Camilla Parker Bowles durante la cena di stato e la visita di stato, dice un esperto.

Related posts

Perché alcuni fan sperano che la pausa "molto amichevole" tra Harry Styles e Olivia Wilde sia permanente

Perché alcuni fan sperano che la pausa "molto amichevole" tra Harry Styles e Olivia Wilde sia permanente

Scopri perché alcuni fan sperano che Olivia Wilde renda permanente la separazione "difficile" ma "molto amichevole" tra lei e Harry Styles.

Kate Middleton sta ancora attraversando "un periodo molto difficile" dalla morte della regina Elisabetta, rivela un esperto reale 

Kate Middleton sta ancora attraversando "un periodo molto difficile" dalla morte della regina Elisabetta, rivela un esperto reale 

Scopri perché, secondo quanto riferito, Kate Middleton stava attraversando un "momento molto difficile" dietro le quinte in seguito alla morte della regina Elisabetta II.

Il principe William è "un papà molto moderno", afferma Royal Expert

Il principe William è "un papà molto moderno", afferma Royal Expert

Scopri perché un esperto reale pensa che il principe William sia "un vero papà moderno", soprattutto se paragonato ad altri genitori reali della sua famiglia.

Il biografo reale nota 2 "grandi differenze" tra Charles e Diana e Harry e Meghan

Il biografo reale nota 2 "grandi differenze" tra Charles e Diana e Harry e Meghan

Scopri le due "grandi differenze" che un esperto reale ha notato tra il matrimonio di Carlo e Diana rispetto a quello di Harry e Meghan.

Language