Melissa McCarthy nella recensione del film "Superintelligence": Oh andiamo, computer

2020-11-25

La superintelligenza inizia come un promettente veicolo di Melissa McCarthy . 40 minuti in esso abbandona la sua premessa intelligente per diventare una commedia romantica standard. Per quanto talentuoso sia McCarthy, è difficile mantenere l'interesse per un film stereotipato quando c'era una commedia più intelligente proprio lì. 

Il primo terzo di "Superintelligence" è fantastico

Carol Peters (McCarthy) sta cercando un nuovo lavoro. Durante un colloquio fa una gran farsa con una poltrona a sacco. Poi i suoi elettrodomestici iniziano a parlarle. La superintelligenza è diventata senziente e usa la voce di James Corden perché Carol è una fan. McCarthy batte i suoi apparecchi parlanti in una farsa più brillante prima di rassegnarsi ai poteri della Superintelligenza. 

Melissa McCarthy | Pietra tramoggia / HBO Max

CORRELATO: Il casting di "Una mamma per amica" ha impedito a Melissa McCarthy di lasciare Hollywood

Superintelligence e Carol si scherzano a vicenda ed è divertente. Diventa particolarmente impressionante quando ti rendi conto che è tutto McCarthy che si esibisce con qualcuno che legge i dialoghi fuori dalla telecamera. Corden avrebbe registrato le sue battute molto più tardi, ma non avresti mai saputo che McCarthy non era immerso in questo mondo. 

La superintelligenza inizia a scemare quando richiama i propri riferimenti. Uno scherzo di Knight Rider si sabota da solo, così come uno scherzo di War Games . Anche dicendo "Tutti sanno che è di War Games " presume che lo spettatore non conosca veramente War Games, nel qual caso perché farvi riferimento? Potrebbero altrettanto facilmente fare HAL o Skynet, ma a questo punto il film sta ancora estraendo una buona commedia dalla tecnologia. 

Dove la "superintelligenza" ti perde

La Superintelligence vuole riportare Carol insieme a George (Bobby Cannavale) per studiare l'interazione umana. In quanto commedia tecnologica intelligente, Superintelligence aveva qualcosa da dire sul ruolo dei dispositivi nella società moderna. Come commedia romantica, è solo inventata, non importa quanta chimica possano avere McCarthy e Cannavale. Carol e George vanno a un lungo appuntamento in cui Superintelligence tace e anche il pubblico si allontana dal film. 

CORRELATI: Melissa McCarthy e Ben Falcone hanno litigato per l'uva

Nel frattempo, la Superintelligence ha minacciato di distruggere l'umanità, quindi l'amico di Carol Dennis (Bryan Tyree Henry) informa il presidente (Jean Smart). Continuano a tagliare alla Situation Room, ma ammazza il tempo. Anche se fossi preoccupato che una commedia di Melissa McCarthy finisse in un'apocalisse, e non dovresti esserlo, ci sono punti in cui il film dimentica persino che Superintelligence sta tramando la distruzione di massa. 

Melissa McCarthy non può salvare questo 

La superintelligenza cerca di tornare indietro, ma è troppo lontana. McCarthy che balla con la sua macchina è dolce. Un richiamo a una precedente gag di Law & Order sarebbe divertente se tu avessi riso una volta nell'ora precedente. Non tutti i film hanno bisogno di una sottotrama romantica. In effetti, Carol che insegna alla Superintelligenza che l'indipendenza può essere preziosa quanto gli accoppiamenti romantici potrebbero essere ancora più toccanti.

Bobby Cannavale e Melissa McCarthy | Pietra tramoggia / HBO Max

CORRELATO: 'Una mamma per amica': la battuta di Melissa McCarthy sul set che ha spaventato così tanto i visitatori che non l'ha mai fatto da allora

McCarthy è troppo in salita per salire una volta che Superintelligence smette di essere la tecno-commedia. Lei e Cannavale potrebbero probabilmente vendere un film su vecchie fiamme che si ricollegano, ma non se prometti prima McCarthy contro James Cordon come app. 

Suggested posts

Meghan Markle ha stretto un legame con Mariah Carey per lo styling dei loro capelli naturali

Meghan Markle ha stretto un legame con Mariah Carey per lo styling dei loro capelli naturali

Scopri di più su come Meghan Markle e Mariah Carey hanno legato i loro capelli naturali in un episodio del podcast "Archetypes" di Meghan.

Il principe Harry è un "uomo completamente infatuato" di "Breathy" Meghan Markle, afferma un esperto di linguaggio del corpo

Il principe Harry è un "uomo completamente infatuato" di "Breathy" Meghan Markle, afferma un esperto di linguaggio del corpo

Scopri quali indicazioni ha detto un esperto di linguaggio del corpo suggeriscono che il principe Harry è "infatuato" di Meghan Markle, che potrebbe "gestire l'intero spettacolo".

Related posts

L'esperto di linguaggio del corpo spiega i "paralleli" tra Kate Middleton e la principessa Diana

L'esperto di linguaggio del corpo spiega i "paralleli" tra Kate Middleton e la principessa Diana

Scopri perché un eminente esperto di linguaggio del corpo pensa che "tali parallelismi" siano facili da tracciare tra la principessa Kate Middleton e la principessa Diana.

Recensione del film "L'impero della luce": i progetti drammatici di Sam Mendes Dim Romance

Recensione del film "L'impero della luce": i progetti drammatici di Sam Mendes Dim Romance

'Empire of Light' offre una bella cinematografia e performance meravigliose, ma sembra eccessivamente fabbricato.

'Sister Wives': Perché la zia di Christine crede che Kody stia intenzionalmente spingendo le mogli fuori dalla famiglia

'Sister Wives': Perché la zia di Christine crede che Kody stia intenzionalmente spingendo le mogli fuori dalla famiglia

La zia di Christine Brown, Kristyn Decker, pensa che Kody Brown stia cercando di convincere le sue mogli a lasciarlo perché non può.

La stagione 1 di "Mercoledì" ha un enorme mistero al centro

La stagione 1 di "Mercoledì" ha un enorme mistero al centro

Il "mercoledì" di Netflix è molto più del tipico dramma adolescenziale, infatti la prima stagione ha un enorme mistero al centro.

Language