Mila Kunis era "stranamente grata" che "Black Swan" avesse perso soldi prima delle riprese

2022-11-01

Mila Kunis è stata a lungo un'attrice preferita dai fan, da quando è entrata in scena nell'amata serie comica That '70s Show . È stata un pilastro dell'industria dell'intrattenimento sin dai primi anni 2000, facendosi un nome come attore comico . Tuttavia, Kunis è apparso anche in una serie di produzioni drammatiche, incluso il famigerato dramma del 2010 Black Swan .

Sebbene il film abbia ricevuto il plauso della critica da tutti gli attori coinvolti, incluso Kunis, è stato afflitto da problemi dall'inizio alla fine, incluso un budget limitato che ha quasi causato l'inscatolamento di Black Swan .Come la star ha rivelato in una recente intervista a Vanity Fair, è "stranamente grata" per questo fatto.

'Black Swan' è stato un dramma controverso

Black Swan è stato un film da protagonista quando è stato rilasciato nel 2010. Il film racconta la storia di una ballerina devota e laboriosa di nome Nina, interpretata da Natalie Portman , così come la sua rivale nella compagnia, Lily, interpretata da Kunis. Secondo IMDb , Nina scende lentamente nella follia mentre si ritrova a competere per il ruolo tanto desiderato del Cigno Nero.

Nei panni di Lily, Kunis ha dovuto attingere a un nuovo lato di se stessa, interpretando un personaggio che non è proprio quello che sembra. Come risultato del duro lavoro di tutti, Black Swan ha ottenuto importanti consensi dalla critica, comprese cinque nomination agli Oscar. Ad oggi, è uno dei film drammatici più famosi di Kunis.

Perché Mila Kunis era "stranamente grata" la produzione di "Black Swan" è stata ritardata

L'attrice statunitense Mila Kunis, posa per i fotografi durante un photocall per il film 'Black Swan', prima della sua premiere stasera, nel centro di Londra, il 22 ottobre 2010. | BEN STANSALL/AFP tramite Getty Images

Il processo per realizzare Black Swan è stato tutt'altro che facile e il regista Darren Aronofsky ha dovuto lottare per realizzare il suo film. Come ha detto Kunis a Vanity Fair , “era uno di quelli in cui non sapevi cosa stavi facendo, speravi che la gente lo capisse. Semplicemente non lo sapevi. Girato per $ 1. Abbiamo perso tutto il nostro budget il giorno prima della produzione. Darren, non so come, abbiamo trovato i soldi magicamente, siamo stati in grado di girare".

L'attore ha continuato scherzando sul fatto che "molte delle nostre riprese sono state fatte illegalmente perché non avevamo i permessi, perché eravamo una produzione al verde". La Kunis doveva allenarsi come una ballerina classica per il ruolo di Lily, un processo difficile che ha richiesto mesi. "Ero tipo, No, non posso", ha detto dell'allenamento. “Ma l'ho fatto. E fortunatamente, poiché abbiamo perso denaro, siamo stati in grado di spingere la produzione di tre mesi, il che mi ha dato altri tre mesi per arrivare al punto. Quindi, per questo, sarò sempre stranamente grato per questo, che inizialmente abbiamo perso soldi".

Mila Kunis si è impegnata a una dieta dura per il suo ruolo in "Black Swan"

Kunis non doveva solo allenarsi come una ballerina, ma doveva anche assomigliare a una ballerina. Per ottenere l'aspetto richiesto da Aronofsky, è stata costretta a seguire una dieta molto rigida. Come ha detto Kunis a Howard Stern , in realtà è scesa a circa 95 libbre quando è arrivato il momento di girare il film, qualcosa che è riuscita a ottenere limitando le sue calorie.

“Non ho mai guardato quello che ho mangiato. È stata una di quelle cose in cui per la prima volta nella mia vita ho ricevuto un servizio di consegna di cibo. Te lo dico io, non sto affatto promuovendo questo. Ero un fumatore, quindi ho fumato molte sigarette e ho mangiato una quantità limitata di calorie", ha detto l'attore.

“Era una dieta da 1200 calorie o meno al giorno. Direi una media di 1200 calorie al giorno. È orribile. Poi ho fumato. Non lo sostengo affatto. A proposito, non sono un fumatore, fumare è disgustoso", ha rivelato l'attore. Alla fine, la sua dedizione ha dato i suoi frutti, con il ruolo di Lily che è stato uno degli sforzi drammatici più forti di Kunis.

CORRELATI: Mila Kunis ha perso così tanto tempo con questo vizio comune che ha dovuto smettere per 1 anno

Suggested posts

Meghan Markle ha stretto un legame con Mariah Carey per lo styling dei loro capelli naturali

Meghan Markle ha stretto un legame con Mariah Carey per lo styling dei loro capelli naturali

Scopri di più su come Meghan Markle e Mariah Carey hanno legato i loro capelli naturali in un episodio del podcast "Archetypes" di Meghan.

Il principe Harry è un "uomo completamente infatuato" di "Breathy" Meghan Markle, afferma un esperto di linguaggio del corpo

Il principe Harry è un "uomo completamente infatuato" di "Breathy" Meghan Markle, afferma un esperto di linguaggio del corpo

Scopri quali indicazioni ha detto un esperto di linguaggio del corpo suggeriscono che il principe Harry è "infatuato" di Meghan Markle, che potrebbe "gestire l'intero spettacolo".

Related posts

L'esperto di linguaggio del corpo spiega i "paralleli" tra Kate Middleton e la principessa Diana

L'esperto di linguaggio del corpo spiega i "paralleli" tra Kate Middleton e la principessa Diana

Scopri perché un eminente esperto di linguaggio del corpo pensa che "tali parallelismi" siano facili da tracciare tra la principessa Kate Middleton e la principessa Diana.

Recensione del film "L'impero della luce": i progetti drammatici di Sam Mendes Dim Romance

Recensione del film "L'impero della luce": i progetti drammatici di Sam Mendes Dim Romance

'Empire of Light' offre una bella cinematografia e performance meravigliose, ma sembra eccessivamente fabbricato.

'Sister Wives': Perché la zia di Christine crede che Kody stia intenzionalmente spingendo le mogli fuori dalla famiglia

'Sister Wives': Perché la zia di Christine crede che Kody stia intenzionalmente spingendo le mogli fuori dalla famiglia

La zia di Christine Brown, Kristyn Decker, pensa che Kody Brown stia cercando di convincere le sue mogli a lasciarlo perché non può.

La stagione 1 di "Mercoledì" ha un enorme mistero al centro

La stagione 1 di "Mercoledì" ha un enorme mistero al centro

Il "mercoledì" di Netflix è molto più del tipico dramma adolescenziale, infatti la prima stagione ha un enorme mistero al centro.

Language