Stagione 5 di 'The Crown': Mantenere i segreti per la principessa Diana era 'Ancora più spaventoso' nella vita reale, dice il biografo

2022-11-15

La quinta stagione di The Crownmostra il biografo Andrew Morton che collabora segretamente con la principessa Diana per raccontare la sua storia. Dato che era un consulente per la stagione, ha verificato che lo spettacolo è piuttosto autentico. Ma ha anche detto che la vita reale a volte era "ancora più inquietante" di quanto trasmesso dal successo di Netflix .

Principessa Diana | David Levenson/Getty Images

La principessa Diana ha lavorato segretamente con un biografo per raccontare la sua dolorosa storia

Nel 1992, Morton pubblicò un libro intitolato Diana: Her True Story utilizzando i nastri registrati dalla principessa. Ha lavorato con il suo amico di lunga data, James Colthurst, come intermediario tra di loro in modo che potesse aiutare con la creazione . Durante tutto il processo, ha dettagliato la sua dolorosa vita privata dolorosa come moglie e madre di futuri re.

In particolare, Morton si è consultato con The Crown per la quinta stagione. Ma ha detto a Entertainment Tonight che il processo di acquisizione dei nastri è stato molto più "laborioso" rispetto allo spettacolo rappresentato. Ha spiegato: "Non è stato affatto così, nel senso che ci sono molti intervalli tra le sessioni di intervista".

Quello che è realmente accaduto, secondo Morton, è stato che Colthurst "sarebbe andato a Kensington Palace con un elenco di domande [di Morton] ... e avrebbe microfonato Diana in questo modo e poi lei avrebbe risposto alle domande e poi sarebbero andati a pranzo".

"Quindi è stato mio compito scrivere tutto e chiedere follow-up", ha aggiunto Morton. "Quindi è stato un processo molto più laborioso rispetto alle scene compresse che vedi in  The Crown ".  

Il biografo reale ha detto che mantenere i segreti con la principessa Diana era "ancora più inquietante" di quanto mostrato in "The Crown"

Morton ha detto a Vanity Fair che la realtà di mantenere i segreti di Diana sembrava più pericolosa nella vita reale. "Guardando indietro", ha osservato, "penso che avessimo tutto il diritto di essere paranoici dato quello che è successo con [le telefonate reali trapelate]  Squidgygate e Camillagate ".

Secondo Morton, a volte le cose erano "ancora più inquietanti" di quanto catturato da The Crown . “Era un periodo in cui non sapevi di essere seguito, in cui non sapevi di essere osservato. Diana era preoccupata che i suoi telefoni venissero intercettati.

"Era come la versione reale di  All the President's Men ", ha aggiunto, "dove il pericolo si nascondeva nell'ombra".

Morton ha anche condiviso quel ricordo con ET, osservando che "stava cercando il pericolo nell'ombra".

"Cercavo persone che mi seguissero", ha condiviso. "Era come un mondo diverso e ricordo vividamente di essere tornato a casa in metropolitana e di essere rimasto ben lontano dal bordo del binario perché pensavo di poter essere seguito e qualcuno stava cercando di assassinarmi."

Ha anche rivelato: “Il mio ufficio è stato violato. James è stato buttato giù dalla bicicletta. È stato un periodo davvero snervante e quando Diana ha fatto pulire la sua stanza per gli insetti, era totalmente giustificata nel farlo.

Andrew Morton ha detto che i suoi famosi nastri della Principessa Diana sono in un posto sicuro

Quando Morton lavorava con Diana, hanno fatto di tutto per mantenere segreto il suo coinvolgimento. Ha persino usato un nome in codice per lui per evitare di essere scoperto. E ha mantenuto riservato il suo contributo fino a dopo la sua morte.

Attualmente, i nastri che hanno realizzato sono al sicuro e non accessibili al pubblico, ha detto Morton a ET. "Ora sono un vero record storico della sua vita, del suo tempo e di quel periodo della sua vita", ha condiviso. "E ora che la BBC ha deciso di non mostrare mai più Panorama, ci sono rimasti i nastri e quei ricordi che illustrano davvero la defunta principessa del Galles".  

CORRELATO: 'The Crown': Sarah Ferguson una volta disse che lo scandalo del succhiare le dita dei piedi era davvero un momento da 'Cenerentola'

Suggested posts

La stagione 1 di "Mercoledì" ha un enorme mistero al centro

La stagione 1 di "Mercoledì" ha un enorme mistero al centro

Il "mercoledì" di Netflix è molto più del tipico dramma adolescenziale, infatti la prima stagione ha un enorme mistero al centro.

L'esperto di linguaggio del corpo sottolinea la sottile mossa di Kate Middleton che ha permesso a Camilla Parker Bowles di brillare durante la visita di stato

L'esperto di linguaggio del corpo sottolinea la sottile mossa di Kate Middleton che ha permesso a Camilla Parker Bowles di brillare durante la visita di stato

Kate Middleton non voleva togliere i riflettori a Camilla Parker Bowles durante la cena di stato e la visita di stato, dice un esperto.

Related posts

Perché alcuni fan sperano che la pausa "molto amichevole" tra Harry Styles e Olivia Wilde sia permanente

Perché alcuni fan sperano che la pausa "molto amichevole" tra Harry Styles e Olivia Wilde sia permanente

Scopri perché alcuni fan sperano che Olivia Wilde renda permanente la separazione "difficile" ma "molto amichevole" tra lei e Harry Styles.

Kate Middleton sta ancora attraversando "un periodo molto difficile" dalla morte della regina Elisabetta, rivela un esperto reale 

Kate Middleton sta ancora attraversando "un periodo molto difficile" dalla morte della regina Elisabetta, rivela un esperto reale 

Scopri perché, secondo quanto riferito, Kate Middleton stava attraversando un "momento molto difficile" dietro le quinte in seguito alla morte della regina Elisabetta II.

Il principe William è "un papà molto moderno", afferma Royal Expert

Il principe William è "un papà molto moderno", afferma Royal Expert

Scopri perché un esperto reale pensa che il principe William sia "un vero papà moderno", soprattutto se paragonato ad altri genitori reali della sua famiglia.

Il biografo reale nota 2 "grandi differenze" tra Charles e Diana e Harry e Meghan

Il biografo reale nota 2 "grandi differenze" tra Charles e Diana e Harry e Meghan

Scopri le due "grandi differenze" che un esperto reale ha notato tra il matrimonio di Carlo e Diana rispetto a quello di Harry e Meghan.

Language